Le news non firmate arrivano direttamente dai siti ufficiali delle rispettive società. Grazie.


L´A.S.Bisceglie srl comunica di aver perfezionato in data odierna il tesseramento dell´atleta Dentello Azzi Paulo Daniel, giunto con la formula del prestito dal club brasiliano Tombense.

Nativo di Bragança Paulista, comune brasiliano dello stato di San Paolo, Azzi è cresciuto calcisticamente nel Paulista Futebol Clube (SP).
All´età di 20 anni giunge in Italia, esattamente al Cittadella, compagine di serie B, dove si mette subito in mostra nella formazione primavera meritando la convocazione in prima squadra.
Il 15 Marzo arriva il suo esordio in cadetteria nella sfdia contro il Carpi, dove risulterò decisivo offrendo l´assist per il goal vittoria.
Nella stagione in granata saranno 4 le presenze in B con 1 goal all´attivo e 2 assist.
Ritornato in Brasile dal prestito, resta per una stagione nella formazione militante in terza serie brasiliana prima del ritorno in Italia nel campionato 2015/2016.
E´ lo Spezia a prenderlo in prestito seppur in Liguria troverà poco spazio, scendendo in campo una sola volta, sempre in serie B, nella sfida contro il Como. A gennaio viene dirottato in prestito al Pavia, in Lega pro, dove scenderà in campo in sei occasioni.

Nella passata stagione l´atleta, sempre di proprietà del club brasiliano, si divide tra Pordenone e Siracusa, dove vive una stagione da protagonista conquistando con i siciliani l´accesso ai Play Off promozione.
In totale con le due casacche, saranno 24 le presenze condite da 4 goal e 3 assist.

Attaccante rapido, in grado di ricoprire tutti i ruoli d´attacco, ama giocare come esterno con l´obiettivo di tagliare le difese avversarie e di sfruttare la sua abilità nelle ripartenze.
Dotato di una imponente stazza fisica (è alto 188 cm) sa essere molto pericoloso anche nel gioco aereo. Il Bisceglie è riuscito a strapparlo alla concorrenza di numerosi club di Lega pro che volevano accaparrarsi le sue prestazioni per questa annata calcistica.
L´A.S.Bisceglie srl comunica inoltre di aver risolto consensualmente il rapporto contrattuale con il calciatore Mirko Guadalupi.
La Società ringrazia Mirko per la professionalità dimostrata in questi mesi e gli augura i migliori successi personali e sportivi.


 Alessandro Ciani Passeri





















Monza - In attesa dell'inizio del campionato, la squadra di Zaffaroni sosterrà una partita amichevole domenica 20 agosto con la Reggiana, compagine militante del girone B di serie C. Il match si svolgerà alle ore 18,00 al Brianteo, verrà aperta solamente la Tribuna centrale e gli abbonati potranno assistere alla partita gratuitamente (al Monzello da mercoledì 16 è possibile ritirare la nuova tesserina plastificata). Per gli altri il costo del biglietto è di 8 euro.






















Matera - L’ultimo weekend disponibile per completare la preparazione pre-campionato del Matera Calcio sarà destinato allo svolgimento di un triangolare di gare amichevoli che si svolgerà a Montescaglioso.

Nel pomeriggio di Sabato 19 agosto presso lo stadio comunale con inizio alle 17.30 si disputerà il triangolare fra Matera Calcio, Montescaglioso e Ginosa.


















Matera - Il 24enne portiere di Cattolica Alessandro Tonti vestirà la maglia del Matera Calcio. Il Patron Saverio Columella ha portato nella città dei sassi un forte e promettente portiere che nonostante la giovane età ha già alle spalle una buona carriera fra i professionisti, Forlì, Teramo, Latina e Mantova

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Monopoli - Non si ferma la campagna di rafforzamento della squadra. I dirigenti, in queste ore, sono al lavoro per pianificare al meglio gli obbiettivi da raggiungere,  per completare la rosa e per garantire spettacolo e divertimento ai tifosi del Monopoli,che hanno dimostrato grande attaccamento ai colori sociali, sottoscrivendo oltre 900 abbonamenti. La prima operazione si è conclusa in queste ore. Si tratta di  Daniele Donnarumma, 25 anni, di Gragnano, esterno sinistro è un nuovo calciatore del Monopoli ed ha sottoscritto un contratto biennale. Arriva dal Mantova dove ha disputato la seconda parte del campionato e   nel passato,  oltre ad aver vestito le maglie di Como, Messina, Cavese e Lecco, conta 5 presenze in serie B con la Nocerina.
Donnarumma è già a disposizione dell’allenatore Tangorra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Monza . Allenamento condiviso con il Brianza Cernusco Merate oggi al Monzello, con una partita giocata sotto il sole cocente, che ha visto Mister Zaffaroni far ruotare tutti i suoi giocatori ad eccezione di Giudici,Tentardini e Caverzasi. Nove le reti segnate dai biancorossi, quattro nel primo tempo e cinque nella ripresa. I marcatori sono stati Ponsat, Palesi, Origlio, Palazzo, Romanò (doppietta), Barzotti (doppietta) e Cori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Padova - Ecco le prime parole di Trevisan dopo la firma del contratto e la presentazione come nuovo giocatore del Padova: “Da parte mia la voglia di tornare a Padova era veramente grande, non volevo altro. Volevo poter ripagare tutto quello che questa città mi ha dato. L’obbiettivo personale è quello di poter dare una mano per tornare alle categorie a cui questa città appartiene. Col cambio di società a Reggio sono cambiate molte cose, son cambiati gli obbiettivi con la nuova società e mi son ritrovato senza squadra. C’è stato un primo contatto con la società, e da quando c’è stata la possibilità di tornare non ho badato alle altre proposte che mi erano arrivate; la mia volontà era quella di tornare, mi sono sposato, ho un figlio nato qui a Padova, quindi appena c’è stato l’interessamento il mio unico pensiero è stato tornare al Padova. Ho fatto i miei errori in passato, l’importante è ammettere i propri sbagli e maturare. Dal punto di vista professionale, sono veramente contento e soddisfatto di avere avuto la benedizione di Bisoli, ora però è il momento di far parlare il campo. Il desiderio di poter tornare un giorno al Padova c’era sempre, anche se non era una cosa facile, perché so benissimo che il Padova in cui ho giocato io non ha rispettato appieno le promesse e gli investimenti fatti. Ho una grandissima responsabilità adesso, so cosa vuol dire indossare questa maglia, quanto è importante portare lo scudo sul petto e rappresentare questa città“.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Paganese Calcio 1926 srl comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Pietro Baccolo con un contratto triennale.

Nato a Brescia il 21 giugno 1990 ha già indossato la maglia della Paganese nella stagione 2014/2015 (25 presenze). L’anno scorso al Catanzaro e da gennaio in forza al Teramo. Cresciuto nel Padova nella sua carriera ha vestito le maglie di Frosinone, Messina, Sudtirol e Gubbio.

Ufficio Stampa Paganese Calcio 1926 srl

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Piacenza e Pro: il tempo scorre e l'accordo per lo stadio ancora non c'è. Situazione al limite

Nove giorni nove. Sono ormai un paio di mesi che abbiamo evidenziato, su queste colonne, come il mancato accordo tra Piacenza e Pro Piacenza per l’affitto dello stadio rischiasse di tramutarsi in un problema di notevole dimensioni e dopo settimane di incontri e pressioni i fatti stanno andando in questa direzione. Tra nove giorni il Pro Piacenza ha fissato il suo esordio in Serie C contro la Giana Erminio ma, di fatto, non ha ancora trovato un accordo col Piacenza per il prezzo a cui prendere in affitto lo stadio e se una soluzione non viene trovata c’è la possibilità - remota, ma c'è - che domenica 27 agosto Pro e Giana Erminio trovino i cancelli di via Gorra chiusi.

La questione è ormai nota da tempo: il Piacenza ha vinto - ed è anche stato l’unico partecipante - il nuovo bando per la gestione dello stadio. Fino al 30 giugno 2017 c’era un accordo tra i due club per un prezzo di affitto, calmierato dalla precedente amministrazione comunale, di 3500 euro a gara che il Pro Piacenza doveva versare ai biancorossi. Oggi, dopo il nuovo bando, questo accordo non c’è più e il Piacenza chiede al Pro il doppio, cioè 7mila euro a partita.

Anche le posizioni sono cristallizzate da settimane. I presidenti Marco e Stefano Gatti non sono intenzionati a scendere sotto la cifra richiesta di 7mila euro (126mila per le 18 gare), il Pro Piacenza prima non saliva oltre ai 3500 euro a gara (63mila in totale) ma, negli ultimi giorni, i rossoneri sembra si siano detti disponibili ad arrivare fino a 5mila euro a partita. Il Pro Piacenza qualche giorno fa era anche uscito allo scoperto con le parole del presidente Alberto Burzoni: «La patata bollente è in mano al Comune, noi siamo in attesa di novità da parte loro. Abbiamo una carta antecedente all’emanazione del bando in cui la Figc ci dice che giocheremo al Garilli. Se poi da Palazzo Mercanti non hanno tenuto in considerazione questa opzione nel momento in cui è stato definito il bando non è un problema nostro». In altre parole il Pro chiede al Comune di trovare una soluzione o, in alternativa, di versare la differenza che c’è tra domanda e offerta (63mila euro).

Il Piacenza, invece, ha subito alcune pressioni più o meno velate per ammorbidire la propria posizione, chi frequenta quotidianamente il campo di allenamento infatti avrà notato la doppia visita di due noti politici piacentini - area centrodestra - che alle sedute pomeridiane della squadra di Franzini non si erano mai visti. Non solo i politici, ma anche alcuni imprenditori hanno cercato di svolgere la funzione di mediatori tra le due società che, sebbene si tenti spesso di dire il contrario, stanno riducendo il proprio rapporto ai minimi termini e la questione stadio ne è l’esempio più semplice. Il Piacenza alcune settimane fa si era detto disponibile a rinunciare al bando e versare 7mila euro a gara al Pro Piacenza considerando che la gestione complessiva dello stadio ammonta a quasi 300mila euro per un’intera stagione, ma la soluzione proposta non è stata presa in considerazione.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pistoiese - Tifosi arancioni, avete risposto (e continuate a farlo) con grandissimo entusiasmo al sondaggio sulla maglia per questa stagione! Vi ricordiamo che avete tempo fino alle ore 21 di lunedì 21 agosto e che per votare la divisa preferita dovete cliccare sulla foto da voi scelta e mettere “mi piace”: non verranno prese in considerazione nel conteggio finale le preferenze espresse tramite commenti o altre modalità!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Reggiana Calcio comunica l’aggiornamento della situazione degli infortunati ad oggi:

Paolo Rozzio ha smaltito l’infortunio occorsogli al polpaccio ed è rientrato in gruppo per gli allenamenti, Luca Ghiringhelli si è sottoposto ad ulteriori esami strumentali che hanno confermato una distrazione ai muscoli flessori della coscia, per il pieno recupero all’attività agonistica si prevede una prognosi di circa 3 settimane.

Il resto della rosa prosegue regolarmente il programma di allenamento e preparazione in vista dell’amichevole di domenica 20 agosto contro il Monza allo Stadio Brianteo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RENATE – Tifosi nerazzurri, vi aspettiamo per un’altra super stagione e l’ennesima grande sfida da vincere tutti assieme! Nella locandina tutti i dettagli relativi alla campagna abbonamenti 2017/2018! Vi aspettiamo! #ABBONATEVI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Santarcangiolese i numeri di maglia

PORTIERI

Elia Bastianoni 22

Andrea Battistini 12

Jacopo Moscatelli 1

DIFENSORI

Andrea Cagnano 3

Andrea Bondioli 4

Marco Briganti 5

Mattia Broli 24

Luigi Luciani 13

Leonardo Maloku 23

Ciro Oreste Sirignano 21

Dario Toninelli 2

CENTROCAMPISTI

Daniele Dalla Bona 8

Andrea Bussaglia 11

Aleksandros Dhamo 18

Riccardo Gaiola 6

Michele Moroni 7

Joaquim Soumahin 15

Louka Spoliarits 27

ATTACCANTI

Nicolò Bruschi 10

Federico Palmieri 16

Dalibor Pandza 9

Gianmarco Piccioni 14

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pordenone - TOCCA A NOI è lo slogan della campagna abbonamenti 2017/2018, che entra ora nel vivo. Chi non avesse sottoscritto la tessera può recarsi al centro sportivo De Marchi domani, sabato 19 agosto, dalle 10 alle 12.30 e poi da lunedì a venerdì (escluso martedì) dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19. Martedì, giorno della presentazione ufficiale Neroverdi sotto le Stelle, il servizio non sarà attivo al De Marchi ma in piazza XX settembre prima e al termine della manifestazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Piacenza - Ecco i numeri di maglia per la stagione 2017/2018. A Nobile il 7, Ferri il 10 e Colombi l'11

Il Piacenza Calcio 1919 comunica i numeri di maglia per la Stagione 2017/18:

1 FUMAGALLI
2 DI CECCO
3 MORA
4 PERGREFFI
5 MASCIANGELO
6 SILVA
7 NOBILE
8 PEDERZOLI
9 ROMERO
10 FERRI
11 COLOMBI
12 CRISCIONE
13 BINI
14 CAROLLO
15 FURLOTTI
16 BOTTAZZI
17 MASULLO
18 DELLA LATTA
19 BERTONCINI
20 SARZI PUTTINI
21 CASTELLANA
22 LANZANO
23 MOROSINI
24 SEGRE
26 SCACCABAROZZI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mestre - Cerchiamo dirigenti accompagnatori per le squadre Nazionali Under 17-16-15 per ulteriori informazioni inviare mail a settoregiovanile@acmestre1929.it


 

Le date della Serie C

Calendari completi il 24 Agosto

Inizio campionato
27 agosto

 

 

 


 Tutta la C "  -  Via Ugo Foscolo , 33 - 27058 Voghera - Pavia -

Copyright © 1999 Quotidiano Sportivo Tutta la C