Le news non firmate arrivano direttamente dai siti ufficiali delle rispettive società. Grazie.

   

  La Lega Pro ha salutato la nuova proprietà della Fiorentina. Dopo la consegna della maglia storica viola con il numero 60, dedicata ai primi 60 anni della C, il Presidente Francesco Ghirelli col Segretario generale Emanuele Paolucci hanno incontrato, presso la sede della Lega Pro, Joe Barone, manager di riferimento del presidente Commisso.
 " È stato un incontro piacevole sulla storia della C che si intreccia a quella dei comuni d'Italia e di Firenze- ha dichiarato Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro- e stata l' occasione per parlare di un evento che con la Fiorentina, Siena e Castelnuovo Berardenga stiamo portando avanti nel ricordo di Artemio Franchi nel giorno della sua scomparsa, il 12 agosto.
 È stata fatta anche una importante riflessione sulle seconde squadre, con l'impegno di approfondire insieme la tematica e con la Fiorentina che ha confermato di lavorare in maniera decisa in questa direzione".
 "Infine- conclude Ghirelli- abbiamo illustrato il modello Lega Pro e una caratteristica che ci contraddistingue : siamo una Lega al femminile con oltre 100 figure in più ruoli".
 Al dirigente viola, che ha visitato l'area museale dedicata a Franchi, è stato consegnato il pallone C 60 nella versione che riproduce il pallone della storia della terza Lega del calcio professionistico italiano.

 

 

 

 

 

 

 

 In merito all’intimidazione ricevuta dall’autista di un pulmino del Rimini che accompagna gratuitamente i tifosi con scarsa mobilità allo stadio, il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli dichiara: “Ci tengo a offrire tutta la mia solidarietà al Presidente Giorgio Grassi e condanno nel modo più assoluto quanto accaduto. Sono gesti inqualificabili e mi auguro che le forze dell’ordine e la magistratura svolgano tutte le indagini per accertare le responsabilità e colpire i delinquenti.”

 

 

 

 

 

 

Bari - La commissione nominata per l'affidamento in concessione dello Stadio San Nicola ha terminato i lavori. In particolare, la commissione ha valutato positivamente la proposta pervenuta entro i termini in relazione alla procedura di evidenza pubblica per la gestione quinquennale dell'impianto di proprietà comunale, con oneri di manutenzione ordinaria a carico del concessionario, nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 164-169 del D.Lgs 50/2016, e del regolamento comunale sulla gestione degli impianti sportivi.

La proposta, formulata dalla società sportiva SSC Bari, rappresentante della squadra di calcio cittadina, si articola sostanzialmente su due macroaree: l’utilizzo dell’impianto per le attività agonistiche della prima squadra, che quest’anno milita in serie C, e le altre attività di servizi per il pubblico che puntano a identificare lo Stadio San Nicola come un luogo di aggregazione e di interesse culturale e sportivo.

La proposta ha offerto una serie di iniziative, che mirano a diffondere e far crescere la cultura dello sport, attraverso percorsi di formazione all’etica dello sport (concetto di “fair play”, “respect”) rivolti a ragazzi di età scolare, incontri con professionisti quali medici dello sport, nutrizionisti, preparatori atletici, arbitri di calcio, organi federali, psicologi e progetti, già avviati, che puntano alla promozione dello sport per tutti.

La società intende infatti continuare a proporre il progetto denominato “Quarta categoria” in collaborazione con la Figc ed enti di promozione sportiva per promuovere l’attività con/e per calciatori “speciali” che manifestano deficit di natura cognitiva. Nella proposta è anche ipotizzata una collaborazione con la società sportiva di calcio femminile ASD Pink Bari.

Per quanto riguarda le attività non prettamente sportive, la SSC Bari intende organizzare eventi culturali, sociali e ricreativi quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: attività benefiche, convegni, mostre, tour nello stadio e visite guidate all’impianto per gruppi organizzati, oltre all’allestimento, in uno dei locali dello Stadio San Nicola, di uno spazio che ospiterà il Museo storico fotografico dello Stadio San Nicola e i cimeli delle squadre del Bari.

Sempre nell’offerta tecnica si evidenziano il piano di manutenzione ordinaria dell’impianto, l’implementazione del sistema di videosorveglianza secondo gli ultimi standard tecnologici, attivo ventiquattro ore al giorno, e un’attenzione particolare alla raccolta differenziata.

“Per la prima volta dal lontano 1990 (epoca di realizzazione dell'impianto) abbiamo messo in campo le condizioni per una concessione pluriennale dello stadio San Nicola - spiega l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli -. Questo permette ad entrambe le parti di programmare con più solidità e lungimiranza investimenti e attività. Siamo contenti che la squadra di calcio cittadina disputerà il prossimo campionato a Bari, così come crediamo che l’idea della società di valorizzare l’impianto attraverso attività alternative alle partite di calcio sia l’avvio di un percorso che possa riqualificare lo stadio e l’intera area circostante. Dal canto nostro, l’amministrazione si sta già attivando per individuare le risorse utili alla sostituzione dei seggiolini dello stadio che avverrà entro febbraio 2020”.

D.L:Cascio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Francavilla - Antonio Magrì, presidente della Virtus Francavilla, ha tracciato un primo bilancio dal ritiro di San Giovanni Rotondo: "E' un bilancio molto positivo, i ragazzi stanno bene ed è quello che conta. Ci stiamo trovando benissimo sia nella struttura ricettiva sia sul campo di gioco. Si sta bene, non fa caldo e le condizioni sono ideali: i ragazzi si stanno allenando con grande intensità. Campagna abbonamenti? Sia nella prima giornata sia oggi la sede è piena, stiamo facendo numeri importanti".

V.Debbia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Col comunicato ufficiale n. 49/L, la Lega Pro ha reso nota la composizione dei gironi della Fase Eliminatoria della Coppa Italia Serie C 2019/2020. 

GIRONE A
Como
Gozzano 
Renate

GIRONE B
Albinoleffe
Giana Erminio
Lecco

GIRONE C
Juventus U23
Pergolettese
Reggio Audace

GIRONE D
Pianese
Pistoiese
Pontedera

GIRONE E
Cesena
Rimini
Vis Pesaro

GIRONE F
Arzignano Valchiampo
Modena
Virtus Vecomp Verona

GIRONE G
A.J. FANO
Gubbio 
Teramo

GIRONE H
Olbia
Rieti
Ternana

GIRONE I
Avellino
Bari
Paganese

GIRONE L
Picerno
Sicula Leonzio
Vibonese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Padova - Manuel Daffara è il primo innesto sulla fascia per il Padova. Il giocatore è arrivato già da qualche giorno nel ritiro di Masen di Giovo e così ha conosciuto i nuovi compagni: “C'è un clima molto positivo, si cerca di fare gruppo e di trovare il giusto affiatamento. Come è nata la trattativa? E' nata una decina di giorni fa e si è conclusa rapidamente. Non c'era tanto da pensare. Le mie caratteristiche? Il mio ruolo è quello di esterno basso, ma ho fatto anche il quinto e anche il quarto nel 3-4-3, l'anno scorso in alcune situazioni di emergenza ho fatto anche il terzo di difesa. Mi piace spingere, ma mi adatto. Il mister è il mio sponsor? Era venuto a vedermi quando giocavo alla Nocerina. Obiettivi? Quelli personali coincidono con quelli di squadra, c'è la voglia di fare un gran campionato".

V.D.

 

 

 

 

 

Triestina -  In uscita dalla Salernitana, il centrocampista Franco Signorellipotrebbe sposare il progetto di un club di Serie C. Secondo quanto riportato da salernitananews.it infatti la Triestina si sarebbe fatta avanti per il venezuelano classe '91. Da capire se il giocatore prima di firmare con gli alabardati rescinderà con i granata, con i quali ha ancora un anno di contratto. 

D.L:C.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Cesena, dopo Karlo Butic, a breve ufficializzerà anche Giuseppe Borello. Come riportato da corriereromagna.it, l'attaccante esterno di proprietà del Crotone, nella scorsa stagione in prestito al Rende, ha firmato e tra poco verrà annunciato dal club bianconero. Un altro giocatore che ritrova mister Modesto dopo l'avventura in Calabria. 

D.L.C.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Arzignano - Rinforzo under in arrivo dall'Empoli per l'Arzignano Valchiampo. Come riportato da tuttomercatoweb.com, i veneti ingaggeranno in prestito il centrocampista classe 2000 Gabriele Perretta

D.L:C.

 

 

 

 

 

 

 

Lecco - Con una nota ufficiale il Lecco comunica che Jacopo Scaccabarozzi è un nuovo giocatore bluceleste. Il centrocampista classe '94, originario di Lecco, arriva a titolo definitivo dal Piacenza dopo l'ultima stagione in prestito alla Vibonese (36 presenze e 2 reti).

M.P.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Vibonese - È iniziata  la nuova stagione della Vibonese targata 2019/2020. Calciatori, staff tecnico e medico, collaboratori e dirigenti si sono ritrovati allo Stadio Luigi Razza per dar vita ufficialmente al nuovo corso. Dopo il pranzo, il gruppo ha svolto il primo allenamento agli ordini dello staff tecnico guidato da mister Giacomo Modica che verrà presentato ufficialmente a stampa e tifosi alle ore 19:00. Domani mattina nuovo allenamento al “Razza” dopodiché il gruppo si trasferirà a Lorica dove svolgerà tutta la preparazione tecnico-fisica precampionato.

M.P.

 

 

 

 

 

 

 

Imolese - Filippo Ghinassi, direttore sportivo dell'Imolese, intervenuto sul sito ufficiale rossoblu ha così parlato degli ultimi tre volti nuovi: 

“Filippo Artioli è una mezzala completa, che unisce corsa e struttura ad una buona gestione di palla. Siamo convinti che potrà arricchire la rosa rossoblu e dimostrare sul campo il suo valore.”

“Lorenzo Valeau è un prospetto importante del calcio italiano, un ragazzo con diverse presenze in tutta la trafila delle nazionali giovanili azzurre, che arriva ad Imola dopo esperienze formative come quelle di Ascoli e Catania. Colgo l’occasione per ringraziare la società Roma per la fiducia accordataci nella gestione di un calciatore importante del loro patrimonio.”

“Fabio Della Giovanna è un calciatore con qualità importanti, ha tutto per arrivare ad alti livelli, lo accogliamo convinti che la piazza di Imola possa essere il trampolino di lancio della sua carriera.”

D.LO Cascio

 

 

 

 

 Tutta la C "  -  Via Ugo Foscolo , 33 - 27058 Voghera - Pavia -

Copyright © 1999 Quotidiano Sportivo Tutta la C