Gli squalificati  
 
2018/2019

 

SQUALIFICATI 

 

 

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 7 Gennaio 2018 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

""

GARE DEL 29 E 30 DICEMBRE 2018

GARA ROBUR SIENA – PRO PIACENZA (non disputata)

Il Giudice Sportivo,

letti gli atti ufficiali

RILEVA

- che la gara in oggetto non si è disputata per mancata presentazione della società Pro Piacenza;

- che, a norma dell’art 55 comma 1) delle NOIF, la squadra che non si presenta in campo è considerata rinunciataria;

Tutto ciò considerato

DELIBERA

- di infliggere alla società Pro Piacenza la sanzione della perdita della gara con il punteggio di 0 a 3 a favore della società Robur Siena;

- di comminare alla società Pro Piacenza, a norma del comma 2 dell’art 53 NOIF, la penalizzazione di 1 punto di penalizzazione nell’attuale classifica.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari: 143/357

SOCIETA'

AMMENDA

€ 1.000,00 CATANIA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore, un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.).

€ 1.000,00 CAVESE perché propri sostenitori introducevano,0 accendevano e lanciavano nel recinto di gioco due fumogeni che venivano lanciati sul terreno di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 1.000,00 L.R. VICENZA perché propri sostenitori in campo avverso, durante la gara, intonavano un coro offensivo contro l'istituzione calcistica (r.proc.fed.).

€ 1.000,00 POTENZA perché propri sostenitori, durante la gara, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze (r.proc. fed.,r.c.c.).

€ 1.000,00 TERNANA perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e accendevano un fumogeno che veniva lanciato nel recinto di gioco causando bruciature al manto della pista di atletica (r.proc.fed., obbligo risarcimento danni, se richiesto).

DIRIGENTE

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 25 GENNAIO 2019 E AMMENDA € 500.00

GIGLIOTTI GIACOMO (RENDE)

per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00

GRECO DEMETRIO (RENDE)

per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva). 143/358

PARADISI MARIO (VIS PESARO)

per comportamento offensivo verso l'arbitro al termine della gara (panchina aggiuntiva).

FIRICANO STEFANO (TRAPANI CALCIO)

per comportamento irriguardoso verso l'arbitro durante la gara (espulso, r.A.A.,panchina aggiuntiva).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

FIORETTO MARCO (VIRTUSVECOMP VERONA)

per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso, allenatore in seconda).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

NARDINI MAURO (CARRARESE)

per comportamento non regolamentare in campo e proteste verso l'arbitro (espulso, panchina aggiuntiva).

MODESTO FRANCESCO (RENDE)

per reiterate proteste verso l'arbitro durante la gara e comportamento non regolamentare in campo (espulso).

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

PIZZARELLI EDUARDO (PISTOIESE)

per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

AMMONIZIONE

MONTANARO GIUSEPPE (BISCEGLIE)

per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso,r.A.A.,panchina aggiuntiva).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

EKLU SHAKA MAWULI (CATANZARO)

per aver colpito con un pugno al fianco un avversario.

PETRIS JEREMY ARNAUD (GOZZANO)

per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara. 143/359

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

ARBOLEDA CHRISTIAN (ARZACHENA)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

FAVASULI FRANCESCO (CAVESE)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

ONETO LUCA (SUDTIROL)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

BRIGNANI FABRIZIO (PISA)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

SABATO ROBERTO (RENDE)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

N ZE KOUASSI MARCUS (VIRTUSVECOMP VERONA)

entrambe per proteste verso l'arbitro.

PETRUCCI ANDREA (VIS PESARO)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

COZZA WALTER (SICULA LEONZIO)

per comportamento offensivo verso l'arbitro dopo il termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

MAGLI ANTONIO (A.J.FANO)

TRILLO LORENZO (ARZACHENA)

MAITA MATTIA (CATANZARO)

MONTESANO ANDREA (GIANA E.)

BENEDETTI ALESSIO (GUBBIO)

MALACCARI NICOLA (GUBBIO)

ZAMPA ENRICO (MONOPOLI)

PERGREFFI ANTONIO (PIACENZA)

MORA CHRISTIAN (PRO PATRIA)

ILARI CARLO (SAMBENEDETTESE)

DAFFARA MANUEL (SIRACUSA) 143/360

TAUGOURDEAU ANTHONY (TRAPANI)

LAMBRUGHI ALESSANDRO (TRIESTINA)

 


 

" Tutta la C "  -  Via Ugo Foscolo , 33 - 27058 Voghera - Pavia -
Copyright © 1999 Quotidiano Sportivo Tutta la C